Semaforo verde per il Drm di Microsoft

Aziende

Microsoft, insieme a Time Warner e Thomson, acquisisce ContentGuard. Ciascun gruppo controllerà il 33% del capitale

L’azienda specializzata in tecnologie di gestione dei diritti digitali, ContentGuard, è stata comprata da Microsoft, Time Warner e Thomson. Ciascun gruppo controllerà il 33% del capitale, nominando ognuno 2 membri del Cda. L’entrata di Thomson viiene da più parti spiegata come un’apertura a un altro soggetto per evitare ostacoli da parte della Commissione dell’Unione europea. L’antitrust Ue in agosto aveva chiesto un’indagine approfondita per l’operazione, all’epoca limitata a Microsoft e Time Warner, temendo una posizione dominante di Microsoft sul mercato delle soluzioni Digital rights management (Drm). Ora, con il trio a 33% ciascuno di capitale, dovrebbero essere superati tali timori.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore