Semiconduttori: forte crescita entro la fine dell’anno

Workspace

Per il 2004, la crescita del mercato dei semiconduttori potrebbe registrare un +28.6%. Lo afferma l’associazione americana dell’industria
dei semiconduttori.

Secondo la Us Semiconductor industry association, associazione americana che raggruppa i produttori di semiconduttori, il 2004 sarà un anno d’oro per il comparto. Per la fine dell’anno, infatti, è prevista una crescita delle vendite a livello mondiale superiore al 28%, equivalente a un valore di 214 miliardi di dollari. Questa forte impennata è dovuta, secondo gli analisti, alla forte domanda non solo dei computer, ma anche dei telefonini e degli altri apparecchi elettronici. Le stime rese note dall’associazione sono significativamente superiori rispetto a quanto dichiarato in passato. Infatti alla fine del 2003, l’industria si aspettava sì un rialzo, ma inferiore al 20%, per un fatturato di 194.6 miliardi di dollari. La tendenza non dovrebbe però proseguire anche nel 2005. Il prossimo anno, infatti, la stessa associazione si attende un aumento di appena il 4%, mentre per il 2006 potrebbe esserci anche un calo, seppure lieve, nell’ordine dell’1%. Un biennio d’arresto, secondo l’associazione, che dovrebbe però essere positivamente dimenticato nel 2007, con un incremento superiore all’11%. Stime a lunga scadenza che, come verifichiamo ogni trimestre, vengono frequentemente smentite. Speriamo sempre in positivo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore