Senza fili su internet

NetworkProvider e servizi Internet

Netgear: l’accordo con Skype anche in Italia

Network News ha chiesto a Natale Lavorato, country manager di Netgear Italia, che ha da poco lanciato negli USA in collaborazione con Skype un terminale WiFi per la voce su Internet, qualche informazione sulla recente offerta di Netgear in ambito VoIP. Come ha influito la veloce adozione da parte dell’utenza delle wireless LAN private e degli hot spot pubblici sulle soluzioni fornite dalla sua azienda? Risponde Lavorato: “Netgear lancerà un prodotto che consentirà la connessione e l’utilizzo della voce su IP tramite modalità wireless senza la necessità di un PC. Il telefonino WiFi di Netgear trasformerà la telefonia mobile via Internet per gli utenti Skype”. A differenza di altri dispositivi che devono essere collegati a un PC, il telefonino WiFi Skype di Netgear funzionerà ovunque un utente abbia la possibilità di collegarsi a un access point Internet wireless: a casa, in ufficio, al bar, ad un hotspot pubblico o a qualsiasi altro access point wireless non protetto a disposizione dei cittadini in un qualsiasi luogo del mondo. Le modalità di utilizzo del servizio Skype rimangono quelle di sempre, gli utenti potranno continuare ad effettuare telefonate nazionali e internazionali gratuite oltre a tenere teleconferenze e “chattare” con altri utenti Skype di tutto il mondo e con utenti non Skype pagando una cifra minima. Con questo dispositivo non sono necessari auricolari o telefoni USB collegati a un portatile o a un PC. Nel telefonino Netgear viene precaricato il software di Skype già preconfigurato per l’uso immediato con una rete wireless. Tutto ciò che l’utente deve fare dopo aver acceso il telefono è inserire username e password fornite dell’account Skype. Skype resta il provider di riferimento per Netgear. Conclude Lavorato: “Abbiamo appena chiuso un accordo con Skype proprio per il lancio dello Skype Phone”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore