Server indipendenti a rischio?

NetworkProvider e servizi Internet

Un altro caso di manomissione dopo il caso della privacy violata sul server Autistici

Dopo il caso Autistici, server a cui sono state sequestrate dalle autorità competenti le chiavi di riservatezza di tutti gli account di posta elettronica (30.000 per l’esattezza), ora è la volta del Flug e del Progetto Winston Smith (PWS), che recentemente è salito alla ribalta per i premi di Orwell consegnati a chi viola la privacy. Ebbene, il server che ospita il Flug ( www.firenze.linux.it ) e il progetto PWS sarebbe stato manomesso. Gli amministratori del server hanno riscontrato “prove di manipolazione non autorizzata dell’hardware“. La compromissione a livello fisico ha quindi portato alla sospensione dei servizi, Anonymous Remailer compreso. Il senatore dei Verdi Fiorello Cortiana ha denunciato la gravità della situazione in Italia, perché i cittadini devono essere informati dei provvedimenti giudiziari in atto e la privacy non è un optional: non deve essere calpestata da norme antiterrorismo utilizzate in modo arbitrario.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore