Server Unisys certificati

Aziende

I server ES7000 400 Series ottengono la certificazione SAP LINUX SUSE 9 e rendono più semplice la migrazione da Unix verso sistemi standard

Grazie a questa certificazione, i clienti SAP potranno acquistare il sistema operativo Linux SUSE 9 insieme ai server di classe enterprise Unisys ES7000 400 Series. La “migrazione” messa a punto da Unisys offre alle aziende notevoli vantaggi in termini di minimizzazione dei rischi e degli impatti operativi, consentendo, al contempo, di mantenere applicazioni altamente personalizzate, ridurre significativamente i costi e beneficiare della capacità di integrazione e flessibilità delle architetture standard più innovative. Equipaggiati con processori Intel Itanium 2, i server Unisys ES7000 facilitano la migrazione da Unix verso sistemi standard in modo semplice e veloce offrendo ai clienti SAP una ragione in più per installare Linux nel cuore dell’ambiente enterprise. La possibilità di affidarsi a sistemi basati su Intel, infatti, permette di usufruire dei vantaggi offerti dai sistemi standard senza rinunciare ai privilegi delle applicazioni SAP. Per queste caratteristiche, il server enteprise Unisys ES7000 è stato classificato dagli analisti come “il mainframe Intel” grazie alla capacità di abbinare le caratteristiche di economicità e flessibilità dei sistemi open con quelle mainframe. La certificazione della linea di server Unisys ES7000 Enterprise Server 400 Series è stata rilasciata dai laboratori SAP’s Linux Lab di Walldorf, in Germania con i quali Unisys continua a collaborare per ottenere la certificazione di tutti i futuri componenti hardware e per la verifica delle reali performance e scalabilità dei propri server.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore