Servizio MSN via cellulare?

MobilityNetworkWlan

Microsoft ha già fissato il prezzo

Microsoft ha deciso di applicare una quota di abbonamento per MSN Mobile, servizio che consente agli utenti di accedere alla propria posta su MSN e altri servizi a con cellulari abilitati per la navigazione sul web. Come riporta news.com di Cnet, a partire dal 3 dicembre, gli utenti di MSN Mobile negli Stati Uniti e in Canada dovranno pagare 19,99 dollari all’anno per accedere col cellulare ai servizi MSN, quota che aumenterà fino a 24,99 dollari entro il 25 novembre del prossimo anno. Tra i servizi a pagamento rientrano l’accesso telefonico a Hotmail, all’Intant messenger, al calendario, agli alert e altri contenuti web. Alcuni operatori telefonici, invece, come Sprint PCS e Verizon Wireless negli Stati Uniti, e Bell Mobility e Rogers AT&T in Canada, non saranno toccati dall’operazione. L’operazione conferma l’obbiettivo di Microsoft di generare ulteriori profitti dagli abbonamenti per la famiglia di web service MSN. All’inizio di quest’anno, Microsoft ha bloccato l’offerta gratuita dei servizi MSN Calendar e MSN Photo sul Web. I servizi in questione saranno disponibili solo per gli abbonati al servizio di accesso ai servizi internet MSN 8. In particolare, Microsoft spinge per l’aggiornamento di Hotmail alla sua versione Extra Storage, che costa 19,99 dollari all’anno e offre 10MB di storage, oltre ad un antivirus, la possibilità di gestire allegati pesanti e altre opzioni. Alla fine di quest’anno Microsoft dovrebbe rilasciare MSN Premium, una versione aggiornata di MSN 8 per gli utenti broadband, al costo di 9,95 dollari la settimana o 79,95 all’anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore