Settanta mila iPhone venduti da Deutsche Telekom

Mobility

At&t ringrazia lo smartphone di Apple. Ma le vendite non coincidono con i numeri forniti da Apple oppure gli iPhone sbloccati sono più del previsto. In Europa il melafonino rimane una scommessa tutta da vincere

AT&T, il’operatore telefonico esclusivo per gli Usa dell’iPhone,conta 2 milioni di abbonamenti, mentre Apple ha appena dichiarato al MacWorld di aver venduto 4 milioni di smartphone. Se la matemayica non è un’opinione, tolte le vendite europee, una percentuale fra il 25% e il 40% di iPhone sbloccati sarebbero stati venduti al “mercato nero”, verso i paesi in cui Apple non ha ancora lanciato

l’iPhone. Il Melafonino quindi non sarebbe un insuccesso come detto in un primo momento, ma è ancora tempo per fare bilanci.

L’Europa sarà però l’arena in cui l’iPhone dovrà vedersela con i vendor di telefonia tradizionali: nel Vecchio Continente per ora sarebbero stati venduti 400 mila pezzi

da Orange, O2 e T-Mobile.

70 mila iPhone sono stati venduti solo in Germania da Deutsche Telekom, e a ltrettanti da France Telecom. O2 non ha finira svelare dettagli sulle vendite inglesi, sotto le stime.

Ora si attendono i prossimi annunci ufficiali per l’Europa: per l’Italia Vnunet.it ha anticipato di un debutto di iPhone Edge da Tim a febbraio e più in là di un iPhone Umts da Vodafone .

Aspettiamo le conferme ufficiali. Poi faremo il bilancio se l’iPhone vende oppure no.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore