Sfuggire ai guai delle prese elettriche

Aziende

SurgeArrest è una nuova generazione di prese filtrate di Apc dalle caratteristiche uniche. Sono disponibili con un’ampia varietà di prodotti a prezzi competitivi

American Power Conversion ha annunciato la commercializzazione della linea di prese filtrate SurgeArrest. La nuova linea, completamente ridisegnata, fornisce elevata qualità di protezione dell’alimentazione estendendola alle apparecchiature elettroniche sensibili ai sovraccarichi, picchi di tensione e fulmini. SurgeArrest include tre nuove serie: Essential, Home/Office e la più avanzata Performance, che offrono design unici e caratteristiche potenziate. Tra le caratteristiche più importanti ricordiamo: un maggior numero di prese, la protezione della linea dati, cavi più lunghi e innovative caratteristiche di sicurezza. Va inoltre sottolineato la presenza di una guida per la gestione dei cavi removibili, che contribuisce a mantenerli in ordine e un fermacavo girevole (180 gradi), che assicura la flessibilità nel posizionare l’unità SurgeArrest e nell’incanalare il cavo di alimentazione. La linea Performance protegge anche reti Ethernet (10BaseT e 100BaseT) e ha una garanzia per l’intero ciclo di vita del prodotto, oltre a una copertura di 100.000 euro sul ripristino dei dati e sulla vita degli impianti collegati. Il prezzo consigliato all’utente finale parte da 10 euro e arriva fino a 40, un costo competitivo proprio per soddisfare le esigenze di un’ampia gamma di utenti che spazia dall’home-office alla media azienda.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore