Sharp non mette a dieta gli Lcd

AccessoriWorkspace

Il televisore a cristalli liquidi, presentato in questi giorni dalla società,
supera la soglia dei 100 pollici

Il prototipo presentato da Sharp al Ces di Las Vegas, importante manifestazione dedicata all’elettronica di consumo, è un televisore Lcd da ben 108 pollici, che tradotti in millimetri significa: 2.386 mm di larghezza e 1.344 mm in altezza. Il televisore utilizza un pannello Lcd ad alta definizione reale Black Advanced Super View creato a Kameyama II, fabbrica in grado di costruire pannelli a cristalli liquidi di 8ª generazione. Oltrepassare i 100 pollici, secondo Sharp significa aver raggiunto una capacità tecnologica che consente la realizzazione di pannelli senza più limiti di dimensioni. Questo, afferma il produttore, fa sì che il televisore a cristalli liquidi diventi ?Il dispositivo principe fra le flat-Tv?. Molti esperti ritengono che questo mercato avrà crescite ingenti nel prossimo futuro. Sharp, confortata dai numeri, ritiene che le vendite dei televisori a cristalli liquidi manterranno un tasso di crescita costante nel panorama delle Tv a schermo piatto. Il 108 pollici si avvale del sistema active-matrix Tft (this-film transistor) e ha una risoluzione di 1.929×1.080 pixel.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore