Sheryl Sandberg entra nel Cda di Facebook

AziendeManagementMarketingNomineSocial media
Sheryl Sandberg si scusa: L'esperimento su Facebook è stato comunicato inadeguatamente

Ma la buona notoizia sull’ingresso di Sheryl Sandberg, la prima donna nel board di Facebook, è stata in parte offuscata dalla decisione di inserire l’email del social network nella Timeline degli utenti

Lo chief operating officer (COO) Sheryl Sandberg è stata nominata nel Cda di Facebook. Sandberg aggiungerà il nuovo ruolo a quello di COO del social network da 900 milioni di utenti. Finalmente il Fattore D entra in Facebook: nessuna donna si era mai seduta nel Cda aziendale, dove invece sono presenti gli investitori Peter Thiel e Marc Andreessen, ma anche lo chief di Netflix, Reed Hastings. Assunta da Facebook dal 2008, Sheryl Sandberg si era inizialmente occupata di vendite e marketing, ma poi si è spostata nello sviluppo business e nelle strategie. “Sheryl è stata mia partner nella guida di Facebook e il suo ruuolo è stato centrale per la crescita e il successo negli anni” ha commentato il fondatore e Ceo di Facebook, Mark Zuckerberg.

Ma la buona notoizia sull’ingresso di Sandberg nel board of directors, è stata in parte offuscata dalla decisione di Facebook di inserire l’email di Facebook nella Timeline degli utenti. La sostituzione delle email con il nuovo account @facebook.com è avvenuta all’insaputa degli utenti, creando scompiglio.

Per chi vuole rimettere il proprio vecchio indirizzo, deve entrare nella sezione editing delle informazioni di contatto per segnalare quale indirizzo verrà visualizzato dalla Timeline. Facebook si giustifica dicendo di aver avvertito tutti ad aprile, e che è possibile ripristinare il vecchio indirizzo.

Facebook apre a Sheryl Sandberg, una donna in CDA
<p>Facebook apre a Sheryl Sandberg, una donna in CDA</p>
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore