Si accordano 3 e TIM

MobilityNetworkWlan

Si tratterà di una collaborazione su roaming, siti e diritti calcio.

Ne danno notizia congiunta le compagnie in una nota. TIM e 3 ampliano la sfera di collaborazione commerciale e ridefiniscono i rapporti in materia di roaming, condivisione siti e interconnessione. L’intesa sottoscritta oggi prevede il rinnovo fino a giugno 2006 del precedente accordo di roaming sulla fonia, introducendo, tra l’altro, un meccanismo che consente a 3 di ottenere una riduzione del prezzo di roaming sulla base dei volumi di traffico e a TIM di ottenere un impegno minimo di fatturato. Sono state anche definite fino alla fine del 2006 le condizioni economiche per il servizio di roaming GPRS. L’accordo prevede, inoltre, la condivisione dei diritti per la trasmissione via cellulare degli eventi sportivi relativi alle squadre di calcio di serie A TIM e B TIM di cui sono titolari i due operatori. Nel dettaglio: per 3 Juventus, Inter, Milan, Roma, Lazio, Reggina, Genoa, Piacenza, Reggiana, Salernitana, Bari e Siena in UMTS e GPRS; per TIM: Roma, Lazio, Inter in GPRS, Torino, Bologna e Nazionale di calcio in UMTS. I due operatori si sono anche accordati per dare attuazione ad un programma di co-siting che renderà disponibili a 3 ulteriori siti entro la fine del corrente anno, rispetto a quelli previsti dall’accordo attualmente in vigore.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore