Si aggiorna la virtualizzazione per Mac

Sistemi OperativiWorkspace

Esce Parallels Desktop 3.0, mentre Apple rilascia Boot Camp 1.3

Per usare Windows su Mac, ci sono due novità: Apple ha rilasciato Boot Camp 1.3, mentre Parallels ha sfornato il software di virtualizzazione Desktop 3.0. L’applicazione dual-booting di Apple ha aggiunto il supporto alla tastiera retroilluminata MacBook Pro e a Apple Remote Pairing, inoltre ha aggiornato Windows Help files for Boot Camp. Parallels invece ha rilasciato la versione 3.0 del software di virtualizzazione per Mac, Parallels Desktop (per far girare Windows e Linux sotto Mac). La nuova release supporta le librerie grafiche DirectX e OpenGL e aggiunge SmartSelect. La nuova release costa 50 euro per i vecchi utenti, 80 euro per i nuovi clienti: dal 20 giugn o.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore