Si metteranno in Vista le prossime memory card di Microsoft e SanDisk

Management

I futuri modelli di drive flash avanzati sono previsti per la seconda metà
del 2008

Microsoft e SanDisk hanno siglato un accordo per sviluppare memory card avanzate: una rinnovata generazione d i drive flash. Microsoft vuole sostituire la tecnologia U3 di SanDisk con smart drive con programmi in grado di integrarsi con Windows XP e Vista. Le nuove memory card di SanDisk con software di Microsoft sono previste per la seconda metà del 2008: avranno uno stile in linea con Vista, supporteranno la cifratura real-time e archivieranno anche le impostazioni di Windows.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore