Si scatena la polemica su Amazon Prime Air

AziendeFormazioneManagementMarketing
Alibaba sfida Amazon Prime Air: il sito di e-commerce cinese testa consegna coi droni
3 0 1 commento

Amazon Prime Air: è un’idea realizzabile in futuro o un solo brillante trovata pubblicitaria di un visionario come il Ceo Jeff Bezos?

Amazon effettuava 20 milioni di consegne a domicilio al giorno già nel 2011. L’idea dei droni, da impiegare per la consegna delle merci, al momento appare come una brillante trovata pubblicitaria di Amazon, nel giorno precedente al Cyber Monday, il lunedì più importante per l’e-commerce natalizio. Il Ceo di Amazon ha dichiarato al programma “60 Minutes” della Cbs che sta testando gli octopotteri per il servizio Amazon Prime Air per le consegne a domicilio, e la notizia è arrivata in prima pagina di Google News ovunque. Ma si tratta di un’idea irrealizzabile? Attualmente il meccanismo di consegna è futuristico, ma Cnet ha intervistato Jono Millin, co-fondatore di DroneDeploy, difende la visionarità di Bezos: “Il meccanismo è totalmente possibile, noi industriali lo sappiamo“.

La startup DroneDeploy crea software per gestire voli di droni per uso commerciale, e ci sono già business che pianificano l’utilizzo commerciale dei droni, sebbene su piccola scala rispetto al colosso del commercio elettronico Amazon.

I droni oggi hanno un uso bellico: sono impiegati a scopi militari e di spionaggio, ma in realtà in futuro avranno un ruolo in agricoltura, nella sorveglianza degli oleodotti eccetera.

Amazon Prime Air: idea realizzabile in futuro o solo brillante trovata pubblicitaria?
Amazon Prime Air: idea realizzabile in futuro o solo brillante trovata pubblicitaria?

Sia chiaro: oggi non è realistico pensare ad Amazon Prime Air, con i divieti di volo, gli ostacoli (dai fili della luce eccetera), ma la Federal Aviation Administration (FAA) sta già esaminando la regolamentazione per le operazioni non militari dei droni autonomi. Le linee guida della FAA sono attese per il 2015. Dunque, in un futuro non troppo lontano. Allora vedremo se Amazon Prime Air è solo uno spot per l’e-commerce o avrà un seguito, anche se limitato alle merci da 2.27 Kg, che rappresenta l’86% dei pacchi consegnati da Amazon, in un raggio di 10 miglia. Vedremo: i sogni a volte si realizzano, anche se in piccola parte: certo, se mai sarà possibile la consegna a domicilio via droni, solo per chi ha un giardino, forse.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore