Si svaluta l’offerta di Microsoft per Yahoo!

Aziende

Lo conferma la caduta del titolo Yahoo!, ben sotto l’offerta iniziale Microsoft

Mentre la società internet è ancora in cerca del ‘cavaliere bianco’ disposto a salvarla dall’abbraccio di Redmond,si riduce il valore dell’offerta d’acquist o.

La notizia è stata data da Silicon Alley Insider e appare confermata dalla caduta del titolo Yahoo! (sceso ieri a 28,57$),ben sotto l’offerta iniziale Microsoft, pari a 31$. Gli azionisti sono nervosi e temono di ritrovarsi con il classico pugno di mosche.

Mentre Yahoo è alla ricerca di un accordo migliore, il valore di Microsoft (in seguito all’offerta per Yahoo) ha subìto una riduzione del 10%.

E siccome l’offerta di Microsoft è per metà in denaro e per metà in azioni, il calo delle azioni ha ridotto il valore dell’offerta per Yahoo da 31 a 29,50$ per azione.

Microsoft si troverebbe in una brutta situazione. In caso di ulteriori cali, sarà inevitabilmente costretta ad aumentre la quota d’offerta in azioni per riallineare i valori. La diluizione della quota Microsoft potrebbe scontentare gli attuali azionisti e determinare ulteriori svalutazioni.

Per approfondimenti: Silicon Alley Insider

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore