Sicurezza 7/7: Attacco hacker a carte di credito nei POS, Yahoo! Mail corre ai ripari

AziendeMalwareSicurezzaSoluzioni per la sicurezza
Obbligo dei Pos sopra i 30 euro
1 1 Non ci sono commenti

Durante lo shopping natalizio, sono state trafugate informazioni alle carte di credito 110 milioni di clienti di tre grandi catene di negozi negli USA. Dopo l’attacco malware, Yahoo! Mail adotta il protocollo Https con crittografia a 2048 bit

Attacco hacker a carte di credito nei POS: durante lo shopping natalizio 110 milioni di clienti di tre grandi catene di negozi, il triplo di quanto ipotizzato in un primo momento, sono stati oggetto di violazioni con data breach ai danni delle carte di credito. I sistemi di sicurezza di Target e Neiman Marcus sono stati violati: sottratte le informazioni sulle carte di credito di milioni di consumatori. I cyber-criminali avrebbero sfruttato malware per accedere a informazioni criptate nel momento in cui venivano archiviate dai negozianti nella memoria di un computer. Visa aveva avvertito i rivenditori al dettaglio dell’incremento di cyber attacchi e di possibili violazioni della sicurezza. Attacchi ai keypad e ai POS erano già stati segnalati ad ottobre.

Carte di credito trafugate ai POS
Carte di credito trafugate ai POS
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore