Sicurezza 7/7: Una decina di milioni di dispositivi mobili infetti, Microsoft contro il cyber-crimine

AziendeMalwareSicurezza
Microsoft rilascia il codice sorgente di DOS e del primo Word per Windows
0 0 Non ci sono commenti

Si attestano a 11,6 milioni i dispositivi mobili colpiti da malware, secondo Alcatel-Lucent. Microsoft sigla accordi in Europa contro il cyber-crimine

Una decina di milioni di dispositivi mobili infetti: Alcatel-Lucent denuncia che sono 11,6 milioni i dispositivi mobili colpiti da malware. L’incremento degli attacchi al Mobile è del 20%. I terminali infetti rischiano furti d’identità, di informazioni finanziarie e dati personali, il che potrebbe causare fatture gonfiate ed estorsioni di denaro. Altri pericoli sono azioni di spionaggio e il lancio di attacchi stile Denial of Service (DoS) verso aziende ed enti pubblici. Restano invece stabili gli attentati alle reti domestiche (ma il 6% dei clienti residenziali su larga banda è stato infettato da virus dediti ad attacchi Bot o root-kit e trojan), mentre il malware si sposta verso i dispositivi mobili. Del resto, il mercato smartphone ha raggiunto il primo miliardo di unità vendute.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore