Sicurezza 7/7: Fuga dati in JPMorgan, Rapporto Clusit 2014

AziendeMalwareSicurezza
Data Breach in JP Morgan: 83 milioni di sccount trafugati
0 0 1 commento

Il Data Breach a danni di JP Morgan è di ampie dimensione e coinvolge 83 milioni di account trafugati, di cui 7 milioni account di PMI. Rapporto Clusit, il cybercrime balza al 60%

Fuga dati in JPMorgan: Il Data Breach a danni di JP Morgan è di ampie dimensione e coinvolge 83 milioni di account trafugati. Di questi compromessi, 7 milioni sono account di PMI. Sono stati esposti nomi, indirizzi, numeri telefonici e email. Si tratta di uno dei maggiori data breach nella storia. Per ora non ci sono prove che siano stati sottratti anche numeri di account, password, user ID, date di nascita o numeri della Social Security. Il data breavh potrebbe causare un aumento del phishing e un’impennata di scammer. (Segue a pagina 2)

Data Breach in JP Morgan: 83 milioni di sccount trafugati
Data Breach in JP Morgan: 83 milioni di account trafugati

 

Rapporto Clusit 2014: Nel 2014 sono aumentati i cyber attacchi contro le istituzioni governative, i politici e i servizi aziendali. Ma sono aumentati anche gli attacchi contro cloud, social network e servizi in mobilità. Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, denuncia che il 60% degli attacchi in Rete concerne il cybercrime a differenza del 36% p nel 2reso in esame nel 2011.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore