Sicurezza 7/7: Thunderbolt su Mac a rischio hacking, Phishing Mobile, Falle nei browser

CyberwarMarketingSicurezza

La tecnologia Intel Thunderbolt per trasferire film in HD in meno di 30 secondi, sbarca su su Macbook Pro: ma vediamo se è sicura. Come evitare il Phishing via smartphone sul mobile banking. Otto browser su 10 vulnerabili

Thunderbolt su Mac a rischio hacking: Ancora non sappiamo se sia crackabile facilmente la nuova tecnologia Thunderbolt di Intel (per trasferire un intero film in HD in meno di 30 secondi), complementare a Usb 3.0, e che è già adottata dai nuovi MacBook Pro di Apple, è una nuova tecnologia di connessione ad alta velocità per Pc. Nome in codice Light Peak, Thunderbolt opera a 10 Gbps. Ancora non sappiamo se questa interconnessione “lampo” cambierà il modo in cui si connettono hard drive esterni ed altre periferiche ai Pc, tuttavia The Register riporta che il mondo dell’hacking ha subito alzato le antenne. Errata Security dipinge uno scenario: “Immaginate di essere ad una conferenza e innocentemente attaccate DisplayPort a un proiettore per mostrare la vostra presentazione su grande schermo. E, a vostra insaputa, il proiettore scarica l’intero contenuto del vostro hard disk.” Apple, che ha fatto la guerra a Usb su iPad, potrebbe pensare a simili conseguenze, rare con Usb perché basate su design “master-slave”. C’è questo rischio o no? Agli esperti di sicurezza l’ardua sentenza.

Light Peak si chiama Intel Thunderbolt
Light Peak si chiama Intel Thunderbolt
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore