Sicurezza 7/7: Trafugate informazioni sensibili di 22 milioni di americani

CyberwarSicurezza
Cyber attacco negli USA: trafugati dati sensibili di 22 milioni di americani
4 4 Non ci sono commenti

Si materializzano le cifre dell’immenso data breach ai danni dell’ufficio della gestione del personale del governo USA. Rubati anche i numeri della Social Security a 22 milioni di cittadini statunitensi

Trafugate informazioni sensibili di 22 milioni di americani: Si definiscono i contorni del cyber attacco ai danni dei dipendenti federali. E, come si temeva, l’attacco hacker è più vasto di quanto si temesse. Sono state trafugate informazioni sensibili, compresi i numeri della Social Security, di 22 milioni di americani.

L’agenzia Office of Personnel Management (OPM) ha confermato che 21.5 milioni di numeri della Social Security sono stati rubati da una fonte e 4.2 millioni da un’altra. Entrambi gli attacchi erano stati resi noti a giugno. Poiché alcune persone sono state derubate dei dati due volte, in tutto i cittadini coinvolti nel data breach sono 22.1 milioni.

Cyber attacco negli USA: trafugati dati sensibili di 22 milioni di americani
Cyber attacco negli USA: trafugati dati sensibili di 22 milioni di americani

L’attacco – che secondo Reuters potrebbe essere attribuito alla Cina, numero uno fra i sospetti – è solo l’ultimo di una serie, culminata nel cyber attacco al sito della CIA, l’intercettazione delle email della Casa Bianca e il data breach di un account militare su Twitter.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore