Sicurezza, Google compra GreenBorder

Aziende

Con l’acquisizione, il motore di ricerca si aggiudica un’azienda di antivirus
e antispam specializzata in tecnologia sandbox per browser

Google acquisisce GreenBorder e fa il suo ingresso nella sicurezza, c’è già chi immagina un ipotetico G-Antivirus. Dopo aver rilasciato Ghost in the Browser e creato un team di sicurezza , il dubbio c’era già balenato. Adesso la BigG fa un passo in più, acquistando un’azienda di antivirus e antispam, specializzata in tecnologia sandbox per browser. Ancora non è stato annunciato se la tecnologia Sandbox entrerà per esempio in Google Apps o nella Google Toolbar. Google ha recentemente svelato che una pagina Web su dieci contiene codice malware in grado di infettare un Pc. GreenBorder utilizza ciò che descrive come virtualizzazione just-in-time per i browser. In questa modalità, i malware incontrati eventualmente durante la navigazione in Rete, non potrebbero andare oltre i confini della sandbox, evitando di infettare la configurazione di sistema: concettualmente, assomiglia alla Modalità protetta di Internet Explorer 7 su Windows Vista.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore