Sicurezza, le minacce 2008 di prossima generazione

CyberwarSicurezza

F-Secure e Websense prevedono un’esplosione di malware, bot attack, exploit per QuickTime, steganografia e Vishing e attacchi destinati a Mac e iPhone

Nel 2007 i malware sono raddoppiati, e il 2008 non sarà meglio.

Dimentichiamoci i worm del passato. Le minacce 2008 di prossima generazione comprenderanno un’esplosione malware, bot attack, exploit per QuickTime e attacchi destinati al Mac e all’iPhone.

Lo prevedono F-Secure e Websense. Nel 2007 sono diventati popolari i Trojan che rubano informazioni e login bancarie, insieme ai cavalli di Troia che rubano password da giochi online, secondo F-Secure. Il successo di Apple e dei Mac sta inoltre provocando una crescita degli exploit per QuickTime, mentre Safari su iPhone diventerà bersaglio dei cyber criminali.

Anche le perdite dei dati nei Database (quello del fisco inglese è finito sulle prime pagine dei giornali) sono in aumento.

Inoltre il social networking potrebbe essere usato per spam e come spalla al social engineering nel 2008.

Anche Websense ci avverte di tenere gli occhi aperti: in un report individua nei Giochi olimpici di Pechino del 2008 un’occasione d’oro per chi crea exploit.

Inoltre cresce il fenomeno del Top ranking dei siti malware e spam sui motori di ricerca, postando Url di sati malevoli su blog e forum popolari. La debolezza dei siti Web renderà poi i siti compromessi con exploit più numerosi

dei siti appositamente creati per diffondere malware. Anche Websense prevede nel mirino dei cyber criminali i Mac e l’iPhone.

Websense mette in guardia dalla steganografia (nascondere dati in immagini) per bypassare i corporate firewall.

Più che del phishing, il 2008 potrebbe essere l’anno del Vishing: messaggi vocali al cellulare per rubare informazioni sensibili ai possessori di telefonini. Ma Websense ha anche uno sprazzo di ottimism o: uno sui 5 o 6 dei gruppi cyber crime oggi più attivi verrà fatto fuori dal rafforzamento delle autorità giudiziarie. Forse un crackdown è nell’aria.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore