Sicurezza: Microsoft conferma il proprio impegno

CyberwarSicurezza

Microsoft rende gratuito l’antispyware, già in beta, e presenta la soluzione firewall di Windows Server System

Bill Gates, Chairman e Chief Software Architect di Microsoft, è intervenuto alla RSA Conference (San Francisco, 14-18 febbraio) per fare il punto sui temi di maggiore attualità in ambito sicurezza, sottolineando l’importanza di un’innovazione continua per tutto il settore e l’impegno di Microsoft verso utenti e partner con l’obiettivo di aumentare i livelli di sicurezza dei sistemi IT. Dopo l’annuncio di Internet Explorer 7 entro l’estate, Microsoft conferma il proprio impegno in ambito sicurezza. Microsoft Windows

Antyspyware, già in versione beta, creato per proteggere in maniera mirata i personal computer da spyware dannosi, verrà offerto in modalità gratuita

per tutti i clienti in possesso di regolare licenza Windows XP e Windows 2000, allo scopo di diffondere gli strumenti di protezione a tutti gli utenti. Infine Microsoft lancia la versione RTM (release pronta per la produzione) di Microsoft Internet Security and Acceleration (ISA) Server 2004 Enterprise Edition: si tratta della soluzione firewall di Windows Server System, caratterizzata da nuove funzionalità in grado di migliorare la protezione e le prestazioni di rete e dalla massima semplicità di gestione. Nel suo discorso Bill Gates ha evidenziato anche il successo ottenuto da Windows XP SP2, con oltre 170 milioni di copie distribuite in tutto il mondo a soli sei mesi dal rilascio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore