Sicurezza, Pmi sorvegliate speciali

Workspace

L’allarme è stato lanciato da uno studio di Websense

Allarma lo stato della sicurezza nelle Pmi europee. Secondo Websense la sicurezza nelle piccole medie imprese fa acqua da tutte le parti. Websense ha condotto lo studio su un campione di 750 addetti di Pmi di cinque paesi europei (Italia, Francia, Gran Bretagna, Germania e Paesi Bassi). I dipendenti dichiarano di navigare sul Web per scopi non lavorativi per massimo due ore e mezza la settimana, quando invece fanno Web surfing per quattro ore. Solo firewall e antivirus mettono al riparo le aziende dalle minacce. In Italia le attività più a rischio sono connesse all’uso delle email e dei clic: l’invio di documenti di lavoro a un’email personale per lavorarci da casa; l’apertura di un messaggio di posta elettronica sospetto, fare clic su pop-up pubblicitar i.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore