Sicurezza proattiva e griffata

Aziende

Adaptive Threat Defense è l’architettura creata da Cisco Systems con un’ampia gamma di prodotti che offrono protezione completa alle risorse aziendali

Cisco Systems ha introdotto più di 10 nuovi prodotti, software e servizi di rete, che arricchiscono la gamma di prodotti della società per una protezione ampia e proattiva contro un elevato numero di minacce alla rete e alle applicazioni aziendali. La completezza delle nuove offerte sottolinea l’evoluzione della strategia di sicurezza “Self-Defending Network”, che oggi viene estesa all’ulteriore fase denominata “Adaptive Threat Defense” (Atd), basata su un’architettura innovativa in grado di migliorare l’efficacia della sicurezza. Tre sono le componenti principali: difesa Anti-X, che offre servizi di prevenzione in-line, associati a nuove funzionalità antivirus, anti-spyware e mitigazione di worm; sicurezza applicativa, per estendere virtualmente l’accesso a qualsiasi applicazione con una protezione avanzata dei sistemi finali contro malware e funzionalità di ottimizzazione delle applicazioni; controllo e contenimento della rete, con funzionalità di correlazione degli eventi legati alla rete e verifica delle policy e funzionalità di firewalling virtuale, che ampliano il controllo e l’analisi degli accessi alle risorse di rete aziendali con un basso costo d’implementazione.

“Per rendere sicure le odierne reti e applicazioni aziendali è necessario il più elevato livello di protezione proattiva e coordinata dalle minacce, e tale aspetto rappresenta l’elemento cruciale della strategia di sicurezza Cisco Self-Defending Network – ha affermato Jayshree Ullal, senior vice president del Cisco Security Technology Group -. I nuovi prodotti confermano l’abilità di Cisco Systems nell’offrire ampliamenti di sicurezza innovativi offrendo ai clienti architetture Adaptive Threat Defense a difesa delle reti e delle applicazioni”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore