Sicurezza totale alla Conference Idc

Sicurezza

Alla Sesta edizione della Idc Security Conference si è parlato di sicurezza
tecnica e politica

Per capire quanto e come investire in sicurezza occorre conoscere con precisione sia il contesto generale che il proprio stato prima di decidere cosa fare e questo, è specialmente vero trovandoci in un contesto convergente e globalizzato come mai in passato. E’questo il core intorno alla quale si è sviluppata la sesta edizione della Idc Security Conference. In questo senso la Security Conference 2007 punta ad alzare il livello della discussione, rivolgendosi ad una platea di decision maker e responsabili aziendali chiamati a prendere decisioni strategiche non solo per il business, ma per la competitività stessa dell’azienda per cui lavorano. Nel corso del convegno Roberto Mastropasqua, Research Director Telecom Internet e Media, Idc Italia, ha presentato i risultati emersi dall’indagine Idc sul mercato della sicurezza It in Italia. In particolare, il quadro che ne è emerso descrive un mercato che cresce, a due cifre, in tutte le sue componenti (hardware, software e servizi) seguendo due direttrici principali: da una parte propone soluzioni innovative per risolvere nuove e vecchie problematiche, dall’altra risponde ad un’ulteriore esigenza della domanda che richiede maggiore integrazione, e soluzioni multipurpose anche fra segmenti di mercato differenti, come sicurezza e storage, ad esempio. In base alle previsioni Idc, la crescita spingerà il mercato fino a superare il tetto del miliardo di Euro nel 2010, con un compound annual growth rate 2005-2010 del 15%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore