Siebel vota a fine mese

Aziende

L’acquisizione da parte di Oracle sarà votata il prossimo 31 gennaio

Oracle ha già ottenuto il via libera negli stati Uniti e nell’Unione europea per l’acquisizione di Siebel per 5.85 miliardi di dollari. Manca solo il voto degli azionisti di Siebel Systems per finalizzare l’operazione. L’appuntamento per il voto è stato fissato il prossimo 31 gennaio in California. Oracle, che nel 2005 ha fatto letteralmente una campagna acquisti a tutto tondo (da Peoplesoft a Retek, da Oblix a OctetString and Thor Technologies, più J.D. Edwards acquisita da PeopleSoft nel frattempo), con l’acquisizione dei Crm di Siebel espande il mercato delle business application da integrare con il business dei database. Con questa mossa Oracle sfida Ibm e Microsoft.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore