Silver Lake vuole acquisire Yahoo!

AziendeMarketing

Silver Lake corteggia Yahoo!. Gli scenari che si aprono per il secondo motore di ricerca, dopo l’addio di Carol Bartz

Il Private-equity Silver Lake punta ad acquisire Yahoo!. Come parte dell’accordo, Silver Lake dovrebbe cedere gli asset asiatici di Yahoo e poi trovare un acquirente per quei business. Lo riporta Bloomberg. Secondo All Things Digital, Andreessen Horowitz sta lavorando con Silver Lake su un accordo che possa includere i russi di DST e i partner giapponesi di Yahoo!. Nei giorni scorsi si è parlato anche di un’ipotetica fusione Yahoo!-Aol.

Glli assets asiatici, che includono il 43% di Alibaba, può rendere l’azienda candidata a una possibile acquisizione. Dopo la cacciata di Carol Bartz, licenziata con una telefonata, si aprono nuove opportunità per Yahoo!, il portale forte di una partnership decennale con Microsoft Bing.

Ma non ci sono solo i preziosi assett asiatici. A far gola sono anche gli asset di Yahoo, che spaziano dalle email all’instant messaging, dalle news al portale informativo: asset che generano ricavi dall’advertising online. Secondo ComScore, le visite si attestano a 674 milioni di utenti a luglio, tanto che Yahoo! possiede il secondo motore di ricerca (“motorizzato” con l’algoritmo di Bing), alle spalle di Google.

Yahoo! acquista IntoNow e scommette sui social media
Yahoo! acquista IntoNow e scommette sui social media
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore