Sirmi, ancora nessuna ripresa nel mercato ICT nel 2013. Solo una schiarita a fine anno

AziendeDispositivi mobiliMarketingMercati e FinanzaMobilityWorkspace
Hp Elitepad 900

Il mercato ICT è ancora in calo, anche se s’intravedono segnali di uscita dal tunnel verso fine anno. Ma non ci sarà ripresa fino al 2014

Sirmi archivia il primo trimestre del mercato ICT ancora in calo(-3,4%) rispetto all’analogo periodo del 2012, a causa del persistere della crisi economico-finanziaria. La spesa ICt totalizza nel trimestre circa 13,8 miliardi di euro. Non sono previsti particolari segnali di ripresa ed anche il 2013 si dovrebbe chiudere con una flessione, seppure ridotta rispetto allo stesso trimestre del 2012. Il mercato IT nel primo trimestre vede un calo in tutte le sue componenti: il segmento Hardware crolla dell’8,0%, solo mitigato dalla crescita esponenziale dei tablet, ancora in crescita del 146% (in unità). Anche il mercato TLC cala del 2,8%. Non solo il fisso è ancora in negativo, sebbene in miglioramento rispetto allo stesso trimestre del 2012, il Mobile registra un declino in linea con il 2012. La flessione totale del mercato ICT è costante, in caduta del 3,4%.

 

IQ 2012

IQ 2013

Spesa End User

Variazione su anno precedente

Spesa End User

Variazione su anno precedente

Milioni di Euro

%

Milioni di Euro

%

Hardware

1.877,3

-7,5%

1.726,7

-8,0%

Software

1.035,9

0,7%

1.020,0

-1,5%

Servizi di sviluppo

944,7

-0,2%

912,8

-3,4%

Servizi di gestione

1.247,3

-2,4%

1.220,3

-4,4%

Totale IT

5.105,2

-3,4%

4.879,8

-4,4%

TLC fissa

4.063,3

-4,7%

3.940,3

-3,0%

TLC mobile

5.146,7

-2,4%

5.013,6

-2,6%

Totale TLC

9.210,0

-3,4%

8.953,9

-2,8%

 

Totale ICT

14.315,2

-3,4%

13.833,7

-3,4%

 

Fonte: SIRMI SPA – Aprile 2013

Le prime stime di SIRMI sull’andamento dell’intero anno 2013 sono ancora in negativo (-1,6%). Non c’è nessuna ripresa in vista nell’anno in corso, sebbene si delinei un miglioramento rispetto all’esercizio precedente, dove il calo si attestava al -3,5%. A cambiare segno è il segmento Hardware che passa da un -7,3% del 2012 ad un +0,7%, grazie al boom dei tablet. L’attuale scenario di mercato è caratterizzato, da una parte, dalla pesante stagnazione degli investimenti e, dall’altra, dai forti cambiamenti in atto nella domanda di mercato e, conseguentemente, nel Sistema d’Offerta. Il mercato Pc è stato superato da quello Mobile, mentre il mercato risente del forte downpricing, che caratterizza un sempre maggior numero di segmenti di mercato, e soffre gli effetti di un’evoluzione tecnologica sempre più improntata a risparmiare sui costi.

Hp Elitepad 900
Hp Elitepad 900
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore