Sirmi: Itc fermo al palo in Italia, mentre volano notebook e netbook consumer

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Nel complesso l’Itc ha archiviato il primo trimestre con un calo del 4,1%, mentre l’elettronica di consumo è crollata del 7,3%. Boom invece dei notebook consumer e dei netbook. In controtendenza anche il mercato server e storage

Nel primo trimestre Sirmi ha registrato calma piatta nel mercato della tecnologia digitale. Tuttavia, qualche segno di ripresa c’è. La doccia fredda dell’inverno ha lasciato il segno meno: -8% nell’hardware, -4,5% nel software, male anche i servizi. L’IT ha messo a segno un declino del 6,7% nel primo trimestre.

Il mercato Tlc è regredito del 2,5% (la telefonia fissa in flessione del 3,4%, la mobile in calo dell’1,8%).

Nel complesso l’ITc ha archiviato il primo trimestre con un calo del 4,1%, mentre l’elettronica di consumo è crollata del 7,3%.

Nel primo trimestre il mercato dei PC evidenzia, rispetto allo stesso trimestre del 2009, una stabilità nel fatturati, ma un incremento delle unità vendute del 12,2% Per quanto riguarda i Desktop il primo trimestre del 2010 fa registrare una ripresa dei fatturati (limitata in termini percentuali, ma significativa rispetto alla tendenza particolarmente negativa del 2009) e sopratutto delle unità vendute (si fa riferimento in particolare ai desktop professionali).

Risultati favorevoli si sono conseguiti sui segmenti Notebook Consumer (+17,1% in termini di fatturato e più 27,1% in termini di unità vendute) e Netbook (+31,4% in termini di fatturato e + 50,4% in termini di unità vendute), mentre risultati particolarmente negativi si sono registrati sul segmento Notebook Professionale, con un crollo del -23,5% in termini di fatturato e del -24,7% in termini di unità vendute.

In crescita è il segmento dello Storage (+8,3% rispetto al IQ 2009), trainato dalla linea di prodotto delle unità on line di fascia media indirizzato alla Media Impresa italiana oppure a soluzioni dipartimentali per Grandi Imprese.

In controtendenza anche il mercato server. I PC Server standard tornano, dopo un anno difficile come il 2009, ad un segno positivo: nel IQ 2010, rispetto al corrispondente trimestre del 2009, i fatturati aumentano infatti del 7,1% mentre le unità vendute crescono dell’8%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore