Sirmi: segno meno nel mercato IT nonostante i netbook

Workspace

L’IT nel quarto trimestre è ancora in crisi, mentre tengono le Tlc. In calo l’elettronica di consumo. Netbook in crescita a doppia cifra

Anche nel quarto trimestre Sirmi fotografa:IT in crisi, un comparto Tlc in tenuta ed un Consumer Electronics con segno negativo ed in linea con i Consumi delle famiglie.

Prosegue la contrazione medio annua della spesa IT pari a -7,9%; il quarto trimestre registra infatti una flessione del -6,6% rispetto al 2008.

In crollo del 10,6% è l’Hardware (flessione medio annua della spesa a due cifre a -12%). I prodotti hardware che registrano nel trimestre la maggiore contrazione di spesa sono i Sistemi (-27,5%), le Stampanti (-26,7%) e i Large systems (-21,3%). In controtendenza è il segmento delle Workstation (+10%).

I Desktop consumer sono ancora in flessione, sia in termini di fatturato (-20,8%), sia in termini di volumi (-21,5%); negativo. In ripresa, rispetto ai mesi precedenti, i Desktop professionali: fatturati e volumi evidenziano un decremento intorno al 17%.

I Netbook generano 127 milioni di euro di fatturato, in crescita del +14,8% rispetto allo stesso trimestre del 2008, ed un venduto pari a 569.150 pezzi, in crescita del +19,6% trimestre su trimestre.

Ferme al palo le TLC: il mercato evidenzia nel complesso nel quarto trimestre un calo della spesa di circa un punto percentuale (-1,1%) rispetto allo stesso trimestre del 2008; ad incidere su tale risultato è soprattutto la contrazione della domanda di prodotti e servizi nell’area TLC Fisse (-2,3%).

Negativo anche l’andamento del mercato Consumer Electronics, in calo del -3,8% rispetto al 2008.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore