Sistema tuttofare di Symantec

NetworkProvider e servizi Internet

Sicurezza e piccola-media impresa sono da sempre termini che vanno poco
d’accordo.

l problema della sicurezza all’interno delle realtà aziendali di dimensioni medio piccole è in costante crescita. Questo dipende, prima di tutto, dalla sempre maggiore diffusione degli strumenti di lavoro che implicano l’utilizzo di Internet: a partire dalla posta elettronica fino ad arrivare ai programmi gestionali. La ovvia conseguenza è l’esposizione a tutte quelle forme di attacco (virale e non) che ultimamente affliggono la Rete: worm di posta elettronica e attacchi via rete (vale a dire attacchi che si diffondono sotto forma di dati anziché di email). In questo panorama il semplice antivirus, per altro non sempre adottato (e aggiornato) nelle aziende di piccole dimensioni, non basta più, si rende necessario avvalersi di strumenti più completi, in grado di assicurare la protezione di tutto il traffico fin dalla sua entrata all’interno del perimetro della rete aziendale. Fino a non molto tempo fa, la costruzione e il mantenimento di infrastrutture di rete, che potessero garantire queste caratteristiche di protezione, rappresentava un costo elevato, cui dovevano far seguito approfondite conoscenze di security e networking. Da qualche tempo le società di sicurezza si sono impegnate (viste anche le ampie possibilità di questo mercato) per fornire soluzioni adeguate, sia in termini economici sia in termini di fruibilità. Naturalmente, Symantec, non poteva restare fuori da questa corsa e, negli ultimi mesi, ha presentato le proprie soluzioni caratterizzate, appunto, da semplicità elevata e costi ridotti. E’ Giuseppe Borgonovo, technical manager di Symantec a presentarci i nuovi dispositivi all in one (oramai da tutti chiamate appliance) della serie Gateway Security, come la soluzione ideale per questo tipo di mercato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore