Siti di servizio: Badoo, Shopping mobile con BeMoov, Affitti a Milano

MarketingNetwork

Oltre il social network c’è il social dating di Badoo.com. Affitti a Milano su Idealista. Lo shopping con il cellulare avanza: si comprano skipass, biglietti di teatro e cinema, e si paga il parcheggio

Badoo: Quattro anni di strada verso il successo per la start up europea: più di 300 mila utenti registrati ogni giorno. “Quest’anno 100 milioni di utenti, l’anno prossimo 200 milioni”. I ricavi supereranno i 100 milioni di dollari nel 2011. Badoo sta creando una nuova categoria online: il “social dating”, a metà tra il social networking e il più “tradizionale” online dating. Supera i 100 milioni di utenti reinventando il social networking e gli incontri online.  Sono già 6 milioni gli utenti in Italia.
BeMoov: Lo shopping diventa mobile con pochi click: dallo skipass al parcheggio, dai biglietti di teatro a quelli del cinema, tutto quello che si può comprare dopo aver attivato BeMoov attraverso la banca. Anche se sono pochi gli esercenti ancora attivi, il sistema diventerà presto il nuovo sistema di pagamento via SMS con il cellulare.

Affitti a Milano: Affitti ancora su nel corso del 2010 a milano, dove i prezzi delle locazioni sono cresciuti del 2,4%, a ritmi più sostenuti del tasso d’inflazione (1,5% istat). Secondo l’analisi condotta dalla divisione studi di idealista.it su un offerta di 3626 immobili del capoluogo meneghino ora il prezzo medio delle immobili in città è di 14,7 euro/m²
Anche se il canone per un appartamento di 75 m2 – lo standard dell’offerta cittadina – supera mediamente i 1.100 euro al mese, l’anno appena trascorso ha segnato un ritorno d’interesse per gli affitti, incentivati dalla stretta creditizia operata dalle banche.
Tra i quartieri che salgono, Fiera-De Angeli (16,2%; 16,5 euro/m²) hanno registrato la crescita maggiore negli ultimi dodici mesi, seguiti da greco-turro (8,6%; 13 euro/m²), spinta dalla “migrazione” di tanti studenti universitari verso la bicocca, e città studi-lambrate (6%; 14,3 euro/m²), quartiere sempre universitario ma di lusso
In terreno positivo anche Lorenteggio-bande nere (3,3%; 12,2 euro/m²) e Chiesa rossa-Gratosoglio (0,2%; 12,3 euro/m²), rimasta sugli stessi valori di un anno fa
9 delle 14 zone monitorate hanno registrato variazioni a ribasso: per Comasina-Bicocca (-0,5%, 11,8 euro/m²), Corvetto-Rogoredo (-1,4%; 12 euro/m²) e Famagosta Barona (-1,7%; 13,1 euro/m²) si è trattato di semplici aggiustamenti
I cali veri sono diffusi a livello cittadino, a partire da Certosa (-2,8%), quartiere tra i più economici con i suoi 12 euro/m², alle vie del Centro (-4,3/; 20,3 euro/m²) dove i metri quadri invece valgono oro.
Chiudono i saldo negativo Porta Vittoria (-4,6%; 15 euro/m²), Navigli-Bocconi (-5,2%; 15,6 euro/m²), forlanini (-9,4%; 12,1 euro/m²) e Garibaldi-Porta Venezia (-12%; 14,7 euro/m²).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore