Siti di servizio: Certificati di malattia con PEC, Giovani sì, Lingue da salvare

AziendeManagementNetwork
La PEC entro il 30 giugno per ditte individuali

Certificati di malattia con PEC: La richiesta di utilizzo del servizio deve essere inoltrata all’indirizzo di Posta certificata di una Struttura territoriale Inps tra quelle con le quali le Aziende rappresentate dall’intermediario si rapportano contributivamente. La richiesta, che deve essere inviata utilizzando lo stesso indirizzo di PEC al quale dovranno essere destinati gli attestati di

Certificati di malattia con PEC: La richiesta di utilizzo del servizio deve essere inoltrata all’indirizzo di Posta certificata di una Struttura territoriale Inps tra quelle con le quali le Aziende rappresentate dall’intermediario si rapportano contributivamente. La richiesta, che deve essere inviata utilizzando lo stesso indirizzo di PEC al quale dovranno essere destinati gli attestati di malattia dei lavoratori, deve contenere i dati anagrafici dell’intermediario, completi di codice fiscale, e l’elenco delle matricole aziendali per le quali si richiede il servizio. Inoltre Le attestazioni di malattia relative ai certificati trasmessi dal medico curante, sono disponibili mediante accesso con PIN al portale INPS www.inps.it – servizi on-line.

Giovani sì: sono partiti i primi 21 Info point ai quali entro un anno se ne aggiungeranno altri 29, distribuiti sull’intero territorio. Il sito spiega cosa cambia nell’apprendistato, come si attivano i prestiti d’onore, news ed approfondimento.

Lingue da salvare: Anche Google sostiene Endangered Language Project, l’iniziativa per impedire che lingue, oggi parlate nei più remoti angoli della Terra, diventino lingue morte. Preservare lingue e dialetti è una missione culturale dell’ALD (Alliance for Linguistic Diversity). Esperti linguisti delle più prestigiose università mondiali stanno parteciapando all’ambizioso progetto per preservare le lingue meno note.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore