ARTICOLI

eures_erasmus_assunzioni

Siti di servizio: Erasmus assunzioni, Segnala gli sprechi PA, Social per detenuti

L’Erasmus assunzioni nasce per sostenere chi nel nostro paese non è riuscito a trovare un impiego e allora ha bisogno di qualcuno che gli fornisca contatti all’estero e lo finanzi economicamente almeno per i primissimi tempi di vita lontano. Un sito per segnalare gli sprechi nel settore pubblico

Your first Eures job: l’Erasmus assunzioni nasce per sostenere chi nel nostro paese non è riuscito a trovare un impiego e allora ha bisogno di qualcuno che gli fornisca contatti all’estero e lo finanzi economicamente almeno per i primissimi tempi di vita lontano. L’Erasmus delle assunzioni da dunque un contributo a livello informativo e, soprattutto, finanziario. Il progetto offrirà ad ogni giovane 300 euro come rimborso spese per sostenere il colloquio all’estero e 1.200 euro come contributo per mantenersi inizialmente (le cifre non sono ancora ufficiali ma l’ordine di grandezza sarà più o meno questo).

Segnala gli sprechi PA: è sufficiente compilare un form sul Web con i propri dati personali per indicare sprechi e sperperi di cui siamo a conoscenza; per suggerire i tagli alla spesa che secondo noi sarebbero utili.

Social network per detenuti: il sito web offre la possibilità di iniziare una corrispondenza ordinaria con persone detenute in decine di penitenziari americani. Chi è in carcere, risponde con carta e penna. Ogni detenuto mostra una sua foto e in 250 parole si descrive, raccontando quanti anni ha, i suoi hobby e le sue aspirazioni. La maggior parte sorvola sui motivi che li hanno portati in carcere. I detenuti delineano anche l’identikit della persona ideale con cui vorrebbero avere una corrispondenza.

I contenuti di Itespresso.it sono disponibili su Google Currents: iscriviti adesso!

Commenti




2 Commenti su Siti di servizio: Erasmus assunzioni, Segnala gli sprechi PA, Social per detenuti

  • Il 4 luglio 2012 alle 3:10 di payday loans

    Spot on with this write-up, I truly believe that this amazing
    site needs far more attention. I’ll probably be returning to
    see more, thanks for the info! short term loans

  • Il 9 maggio 2012 alle 5:23 di NICOLA

    VOI PARLATE DI SPRECHI DELLA P.A. SPIEGATEMI COME MAI L’ITALIA RISPETTO AGLI ALTRI PAESI EUROPEI A UN MAGGIOR NUMERO DI FORZE DI POLIZIA LOCALE, PROVINCIALE,COMUNALE A FARE COSA HA FARSI LA SPESA NEI BANCONI DEI MERCATI MENTRE C’ CHI EFFETTIVAMENTE SVOLGE DELLE FUNZIONI A TUTELA DEL PAESE GRAZIE..-.–. (P.S.) BASTA CON LE ASSUNZIONI DA BANCO ..–.-.

Lascia un Commento

  • I campi obbligatori sono contrassegnati *,
    L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>