Siti di servizio: Italy-India, Maturità sul Web

AziendeMarketingNetwork

Un sito dedicato alle aziende che delocalizzano in India. I siti per affrontare al meglio l’esame di Maturità

Italy-India: dedicato alle aziende che delocalizzano in India. Dalla tecnologia alla tradizione: tutto il know-how dell’India utile per le PMI.

Esame di Maturità sul Web: Google offre preziosi consigli agli studenti che stanno affrontando gli esami di maturità. Una guida per non perdersi nella Rete. “Se si cercano spunti sulle tracce dei temi, potrebbe essere interessante dare un occhio a quello che è caldo in rete”, riporta Google Italia sul blog. Da Google Scholar a Google Traduttoreil motore di ricerca aiuta a tradurre anche dal latino. Google Art Project offre100 musei di 40 paesi. Altri siti molto popolari fra gli studenti sono Studenti.it, Skuola.net e StudentVille.it. Meritano però un’occhiata anche anche il portale della Storia (www.cronologia.it), quello della filosofia (www.storiafilosofia.it), la grammatica latina su www.splash.it/latino o la letteratura greca e latina su www.pointcom.it/verbum. La libera circolazione dei saperi, di cui Wikipedia è emblema, sbarca su YouTube nella Libera Università del Web nel canale YouLuw: i canali tematici sono dedicatoi sia a chi ha bisogno di ripetizioni, sia a chi punta ad un intero ciclo di studi. Per ripassare latino viene in soccorso anche Facebook. Invece Federica – il sistema di e-learning dell’Università di Napoli – si presenta con un’interfaccia semplice, elegante e molto usabile, con decine di corsi online delle 13 Facoltà dell’Università di Napoli: lezioni, in formato mp3, da scaricare in podcasting. Ecco i numeri del progetto Federica (2010): 20 mila slide, 10 mila immagini, 6 mila file audio, 250 video, 1.600 allegati e 3 mila link. iTunes U porta la cultura a spasso con l’iPod o l’iPhone, offrendo in iTunes Storecontenuti audio e video gratuiti di prestigiosi atenei, musei e istituzioni culturali. Serve a imparare, dare un’occhiata a una mostra o anche solo rinfrescare il proprio inglese o spagnolo. A spasso con l’iPod abbiamo imparato a seguire podcasting, addirittura mandare a memoria letteratura e verbi greci e latini in Podcast.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore