Siti di servizio: Sentenza UE su WiFi gratis, IoT e Industry 4.0, Ravvedimento operoso online, Premio innovazione, Open-F@b Call4Ideas 2016, Stop controllo a distanza, Bandi efficienza energetica

Autorità e normativeNormativa
Smau Milano 2016, dal 25 al 27 ottobre a Fieramilanocity
1 2 Non ci sono commenti

La Corte di Giustizia Europea ha stabilito che chi mette a disposizione il WiFi non è responsabile per un’attività illecita di un terzo. IoT e Industry 4.0 in Friuli-Venezia-Giulia. Ravvedimento operoso online. Premio innovazione a Modena, Premio Open-F@b Call4Ideas 2016. Il Garante Privacy ha deciso lo stop controllo a distanza. Bandi efficienza energetica in Toscana

Sentenza UE su WiFi gratis: La Corte di Giustizia Europea che, con sentenza C-484/14 del 15 settembre 2016, ha stabilito che la direttiva europea 98/34/CE sul commercio elettronico esclude la responsabilità dei prestatori intermediari per un’attività illecita di un terzo. Ciò significa che chi mette a disposizione il WiFi non è responsabile: l’esercente non è stato ritenuto colpevole di non aver protetto, in modo opportuno ed adeguato, l’uso della connessione offerta. In caso si download di contenuti pirata, l’esercente non può essere perseguito per violazioni alle norme sulla tutela delcopyright.


IoT e Industry 4.0 in Friuli-Venezia-Giulia
:
Tecnest ed Eurotech hanno firmato un accordo di collaborazione, tramite cui nuove soluzioni tecnologiche saranno adottate per favorire la produzione industriale ed applicare le risorse dell’Internet of Things nell’ambito del Smart Manufacturing. “L’applicazione dell’Internet of Things nella produzione industriale ha un ruolo chiave nella cosiddetta Industry 4.0” ha spiegato Fabio Pettarin, presidente di Tecnest.

Siti di servizio: Sentenza UE su WiFi gratis, IoT e Industry 4.0, Ravvedimento operoso online, Premio innovazione, Open-F@b Call4Ideas 2016, Stop controllo a distanza, Bandi efficienza energetica
Siti di servizio: Sentenza UE su WiFi gratis, IoT e Industry 4.0, Ravvedimento operoso online, Premio innovazione, Open-F@b Call4Ideas 2016, Stop controllo a distanza, Bandi efficienza energetica

Ravvedimento operoso online per le dichiarazioni irregolari: “L’applicazione consente il calcolo delle sanzioni e degli interessi per regolarizzare, attraverso il ravvedimento, errori risultanti nelle dichiarazioni dei contribuenti che hanno ricevuto una comunicazione di promozione della compliance relativa all’anno d’imposta 2012″.

Premio innovazione a Modena: Il 1 e il 2 dicembre si terrà il Premio Nazionale per l’Innovazione si terrà a Modena. Le categorie di premiazione sono: Premio Life Sciences, Premio ICT, Premio IREN Cleantech & Energy, Premio Industrial. Giunto alla quattordicesima edizione, promosso dall’Università di Modena e Reggio Emilia in collaborazione con l’associazione PNICube (incubatori universitari), il premio è dedicato alle nuove imprese nate in ambito accademico e della ricerca. Alla finale nazionale una delle Start Cup verrà insignita del premio del valore di 25 mila euro.

Open-F@b Call4Ideas 2016: Bnp Paribas Cardif lancia Openf@b Call4Ideas, il concorso giunto alla terza edizione. Verranno premiate le tre idee più innovative sulla customer experience nel settore assicurativo. I vincitori otterranno il sostegno dei manager e dell’R&D interno della società, potranno realizzare un prototipo e commercializzarlo in Italia o all’estero. Le domande dovranno pervenire entro il 17 ottobre. Regolamento ed informativa sulla privacy sono disponibili online.

Stop controllo a distanza: Il Garante Privacy ha stabilito che la registrazione sistematica dei dati relativi al MAC Address e i dati relativi alla connessione ai servizi di rete rappresentano ti strumenti di controllo a distanza del dipendente. Costituiscono illecito trattamento dei dati: la raccolta e conservazione dei file di log relativi al traffico internet contenenti, tra gli altri, il MAC Address, l’indirizzo IP, le informazioni sull’accesso ai servizi web, sul’utilizzo della posta elettronica e sulle connessioni di rete.


Bandi efficienza energetica
: Le domande per l’iscrizione ai corsi devono essere inviate entro il 10 ottobre. Sono due corsi biennali di alta formazione post diploma, rispettivamente per “Tecnico superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici” e per “Tecnico superiore per il risparmio energetico nell’edilizia sostenibile”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore