Skype for Sip guarda alle Pmi

NetworkProvider e servizi Internet

Il servizio di comunicazione apre anche alle Pmi con centralino. Per tagliare le bollette in azienda

Skype rende disponibile Skyper for Sip alle Pmi, dotate di centralino. Skype apre la beta SIP, che consente agli utenti business di ricevere chiamate dagli utenti Skype globali sui propri sistemi Unified Communications (UC).

La beta di Skype for Sip vuole tagliare le bollette in azienda. Il Voip di Skype, forte di 520 milioni di utenti registrati, è infatti interessato al mercato della telefonia aziendale.

Secondo i dati Idc, nel 2008 il mercato delle centraline telefoniche compatibili Sip (Session Initiation Protocol) ha registrato 438mila unità vendute solo nel 2008. Le centraline Sip consentono di utilizzare il telefono tradizionale, invece delle cuffiette.

Adesso le chiamate dovrebbero costare circa 2,1 centesimi di dollari al minuto per quelle verso cellulari e linee fisse, ma le chiamate da Skype a Skype saranno gratuite. Una telefonata della durata di dieci minuti dall’Italia alla Cina costa circa 17 centesimi. La versione definitiva di Skype for Sip arriverà entro l’anno, e promette tariffe interessanti per il futuro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore