Uno smartphone come l’avete sempre voluto? Ci pensa Google

Dispositivi mobiliMobilityWorkspace
Google prepara uno smartphone fai-da-te
2 1 Non ci sono commenti

Google ha annunciato oggi che durante una tre giorni di conferenze per gli sviluppatori presenterà Ara Projetc, il primo telefono modulare personalizzabile

Si terrà ad aprile la prima Ara Developer’s Conference di Google. Ad annunciarlo è stata la stessa azienda che ha specificato che si tratterà di una serie di tre incontri in cui presenteranno il loro progetto di telefono modulare. Phoneblocks, la comunità che supporta un progetto di smartphone modulare, di cui si è molto parlato, collabora con Google ed ha pubblicato il video che potete vedere alla pagina successiva e che mostra gli ultimi aggiornamento del progetto.

La prima conferenza, stando a quanto scrive The Verge, si terrà online in streaming con una sessione di domande e risposte interattiva e un numero limitato di persone potrà accedere al Computer History Museum di Mountain View. Ma il tema centrale della conferenza sarà la versione alpha dell’Ara Module Developers’ Kit che consentirà agli sviluppatori di accedere a tutte le informazioni utili per realizzare un modulo Ara, mentre Google svelerà le funzioni già realizzate e quelle in fase di sviluppo della piattaforma Ara. Vedremo, dunque, che strada prende il progetto, ora che la divisione hardware di Motorola, che lavorava proprio ad un telefono del genere, è stata venduta a Lenovo.

In sostanza, questo significa che Google vuole scoprire cosa può succedere se si permette agli sviluppatori di realizzare telefoni estremamente personalizzabili anche dal punto di vista hardware. E anche noi siamo molto curiosi di vedere l’evoluzione di questo progetto.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore