Smartphone, le novità di primavera

AccessoriAziendeMobilitySmartphoneWorkspace

Il cambio di stagione non riguarda soltanto gli armadi, ma anche cellulari e samartphone. È primavera: i vendor presentano social-telefonini dedicati agli utenti di Facebook e Twitter, in colori di moda. Apple sta per lanciare iPhone 4G, mentre Microsoft giocherà la carta Kin per stare in contatto con gli amici e Nokia N8 con fotocamera da 12 Megapixel e Symbian3. Hp ha acquisito Palm per 1,2 miliardi di dollari (con i suoi Pre e WebOs). Rim ha svelato Blackberry Os versione 6.0, pronto a sfidare Windows Phone 7, Samsung Bada, Android 2.1, Symbian3 e iPhone Os 4.0. Nokia e Microsoft hanno presentato oggi un nuovo software Communicator Mobile, che permette la collaboration con i colleghi in mobilità: tramite instant messanger, e-mail, testi o chiamate. Android è sugli smartphone Htc, Samsung e Sony Ericsson. Intel ha tolto i veli al chip Atom per smartphone: Moorestwon sbarcherà sui cellulari Lg. Ormai lo smartphone è il nostro ufficio mobile e la nostra “finestra” sui social network

Secondo Canalys il mercato smartphone cresce a doppia cifra: ha registrato un balzo del 67% che non si registrava dalla fine del 2007. Nokia e Rim, al primo e secondo posto, crescono a doppia cifra, ma Apple iPhone vola a tripla cifra (in crescita del 130,8%), come Android che traina Htc (105,8%) e Motorola (136,8%).

Nel primo trimestre sono stati venduti 55.2 milioni di smartphone. Tra i Top vendor Nokia è prima con il 38,8%, seguita da Rim Blackberry al 19,2%; Apple è terza al 15,9%, mentre Htc e Motorola archiviano il primo trimestre con un market share del 5,1% e del 4,7%, rispettivamente.

Il touchscreen vince con il 59,1%, mentre la tastiera mantiene il 27,3% e il KeyPad cala al 13,5%.

Per chi vuole cambiare smartphone, non c’è che l’imbarazzo della scelta: a giugno Apple lancerà iPhone 4G, mentre Blackberry ha preparato la versione 6.0 per i nuovi modelli in arrivo, Nokia N8 con Symbian3; Samsung ha presentato Bada Os e nuovi modelli Android; Lg sarà il primo vendor a montare Intel Moorestown, l’Atom per smartphone; Sony Ericsson lancia Android su Xperia X10 e altre novità. Hp infine ha appena acquisito Palm e il suo sistema operativo WebOs.

Intel Moorestown, il nuovo Atom per smartphone
Intel Moorestown, il nuovo Atom per smartphone
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore