Smau 2005: le soluzioni Brain Force per la PA

Management

Dialogo e Citizen Service, basate su Microsoft CRM, migliorano la gestione delle relazioni con i cittadini

Rispondere alla domanda di dialogo tra Pubblica Amministrazione e cittadini attraverso strumenti che consentano di attivare processi di comunicazione strutturati ed efficaci. È l’obiettivo di DIALOGO e Citizen Service, le innovative soluzioni per la P.A. sviluppate da Brain Force Software, Microsoft Gold Certified Partner che opera dal 1986 come System Integrator. Le soluzioni Brain Force traducono il concetto di Customer Relationship Management in quello, specifico per la realtà della P.A., di Citizen Relationship Management, una modalità interattiva di gestione dei rapporti con i cittadini che attiva il dialogo e i canali di comunicazione, gestisce le informazioni e la storia delle relazioni tra ente pubblico e cittadini, ne rileva e migliora la soddisfazione contribuendo a rinsaldare i rapporti di fiducia reciproca. Il modulo DIALOGO, soluzione software realizzata sulla piattaforma Microsoft .NET, consente di monitorare la soddisfazione degli utenti rispetto ai servizi offerti e le aspettative dei cittadini proponendo singoli segmenti di offerta (servizi, programmi, ecc.) a diversi target di riferimento attraverso gli strumenti di comunicazione più appropriati, sia tradizionali che innovativi. Punti di forza della soluzione sono la facilità d’uso e l’economicità, consentendone l’adozione anche ai Comuni più piccoli. DIALOGO basato su Microsoft CRM con cui è tecnologicamente integrato, è il primo passo per l’utilizzo di un sistema di Citizen Relationship Management cui affidare la gestione delle informazioni relative ai cittadini e le relazioni con essi intercorse. Per le realtà come Enti ed Amministrazioni già strutturate, dotate di sistemi informativi integrati fra i diversi uffici, la soluzione proposta – Citizen Service – è una verticalizzazione di Microsoft CRM Customer Service che consente di gestire l’Azienda/Comune/Ente con efficienza e profitto. Offre un’interfaccia semplice attraverso Outlook e di tipo browser, la gestione dei flussi di lavoro e la completa integrazione con le applicazioni Microsoft, garantendo la massima sicurezza dei dati. Con l’impiego di tecnologie di CRM, ad esempio, l’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico trova uno strumento che ne sostiene tutte le attività garantendo al tempo stesso l’arricchimento delle basi dati di conoscenza, la conservazione di uno storico dei casi gestiti e il monitoraggio dei desideri e della soddisfazione dei cittadini.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore