Smau 2006, al via dal 4 all’8 ottobre

E-commerceMarketing

Destinazione: il nuovo polo fieristico di Rho Pero per lo Smau della prossima edizione. Confermata la suddivisione in due Saloni, Business e Consumer

Smau 2006 è ai blocchi di partenza: Smau si prepara ad affrontare la 43esima edizione (4 ? 8 ottobre 2006) confermando la formula dei due saloni distinti, Business e Consumer, resa più funzionale dalla collocazione nel nuovo polo fieristico di Rho Pero, uno dei quartieri espositivi più innovativi in Europa e nel Mondo, in grado di soddisfare esigenze espositive e di visita. La nuova sede potrà infatti fornire a espositori e visitatori u n elevato livello di servizi, dotazioni tecnologiche avanzate, flessibilità di utilizzo e garantirà alla manifestazione una migliore accessibilità sia dalla città che da fuori Milano, grazie all’accesso diretto dalla stazione della metropolitana (Linea Rossa, fermata Rho ? Fiera Milano) e ai nuovi collegamenti con la rete autostradale. Nei Padiglioni 1-3 e 5-7, collocati in corrispondenza dell’ingresso della stazione metropolitana, Smau proporrà un evento “su misura” per le aziende del settore, che potranno incontrare il proprio pubblico di riferimento nel contesto più adatto alle differenti esigenze: Smau e-Business ? Salone delle tecnologie e delle applicazioni digitali per l’impresa sarà rivolto esclusivamente ad un pubblico professionale e si svolgerà da mercoledì 4 a sabato 7 ottobre; Smau e-Life, Salone della Convergenza digitale e della multimedialità sarà riservato ai visitatori professionali mercoledì 4 ottobre, mentre da giovedì 5 a domenica 8 aprirà le porte anche al grande pubblico. Il progetto nasce dalla collaborazione con alcune delle principali aziende del settore che hanno accettato di partecipare allo Smau Advisory Board, offrendo il proprio contributo all’ideazione di un evento in linea con le esigenze del settore ICT. L’edizione 2006 è la seconda targata Promotor International. Nel 2005 ricordiamo che la manifestazione ha registrato un bilancio positivo e si è chiusa con la soddisfazione degli organizzatori e degli espositori: 63.900 metri quadrati di esposizione, 593 espositori, 170.282 visitatori di cui 44.715 operatori economici e 125.567 visitatori consumer; 1.812 giornalisti operatori Tv e fotografi. Infine, accanto ai 7 convegni istituzionali, nell’ambito dell’area di formazione e informazione professionale e-Academy sono stati organizzati 277 seminari a cui hanno partecipato 13.472 iscritti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore