Smau 2006 mette l’accento sul business

Aziende

L’Ict per il business sarà protagonista della 43esima edizione
dell’esposizione, che si terrà dal 4 al 7 ottobre presso Fiera Milano a Rho-Pero

Si avvicina il debutto di Smau 2006, l’evento Ict milanese che da quest’anno mette l’accento sul business. Il salone della 43esima edizione di Smau da quest’anno sarà unicamente dedicato agli operatori professionali. Smau 2006 aprirà le porte al polo fieristico di Rho Pero dal 4 al 7 ottobre. Ecco i numeri della prossima edizione di Smau: 433 espositori presenti su una superficie di 29.760 metriquadrati, in due padiglioni (8 e 12) su unico piano di Fiera Milano. Rispetto all’Area Business (Smau e-Business) dell’anno scorso, Smau 2006 aumenta del +30,4% la superficie espositiva e del +33,6% il numero delle aziende presenti. Alfredo Cazzola, Presidente di Promotor International, riparte dal business per rilanciare la manifestazione. Protagonisti del Salone nei quattro giorni saranno tecnologie e soluzioni per l’impresa, Hardware e Software, Sicurezza, Tlc, Networking, Sound & Vision, Digital Imaging, Pubblica Amministrazione, e-mobility, Ricerca di base e applicata, editoria specializzata. e-Academy si occuperà di formazione con oltre cento seminari tematici. Infine Digital Workstyle consentirà ai visitatori di toccare con mano prodotti, soluzioni e servizi. Inaugurerà il prossimo Smau 2006 il convegno intitolato “ICT e competitività nell’Agenda Politica del nostro Paese: contributi e riflessioni“, coordinato da Carlo Mario Guerci.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore