Snapchat lancia i nuovi Bitmoji, acquisiti da Bitstrips

MarketingSocial media
Snapchat fa sul serio: in Borsa entro marzo
0 1 Non ci sono commenti

I popolari Bitmoji, della startup canadese Bitstrips, acquisita da snapchat, sbarcano nel social network preferito dai ragazzi

Acquisizioni estive: Snapchat si aggiudica Bitstrips, dunque i popolari Bitmoji sbarcano nel social network preferito dai ragazzi. La startup canadese con base a Toronto propone l’applicazione mobile Bitmoji, che permette di lanciare una serie di nuovi sticker, collegati anche con l’avatar personalizzato, per arricchire le proprie conversazioni. La killer app vanta più di 150 milioni di utenti attivi al giorno. L’app di Bitmoji è disponibile gratuitamente all’interno di Apple Store e Google Play.

Snapchat acquisisce Bitstrips
Snapchat acquisisce Bitstrips

L’app di messaggistica dei messaggi fantasma che scompaiono dopo l’invio, con quattro anni di vita, conta 150 milioni di utenti al giorno (erano 110 milioni, secondo Bloomberg). In base al numero di utenti attivi giornalieri, a giugno Snapchat ha superato Twitter. L’app di messaggistica permette di mascherare e manipolare le foto in maniera divertente e di inviare messaggi (foto e video) che si cancellano. Anche le news e le Live Stories scompaiono dopo 24 ore. Forte di 10 miliardi di video visualizzati ogni giorno, in crescita rispetto agli 8 miliardi di febbraio, l’app ha anche superato Facebook per numero di filmati visti. Snapchat ha raccolto 1,8 miliardi di dollari ed ora vale 17.81 miliardi di dollari: secondo il database di Venture capital PitchBook, ormai veleggia verso il traguardo dei 20 miliardi di dollari di valutazione.

Nelle scorse settimane, il social dei giovani ha annunciato una partnership con Oracle sul data cloud, dopo 10 alleanze formate per misurare l’impatto effettivo della pubblicità. Snapchat ha annunciato il debutto della rivista digitale Real Life, che si focalizzerà su “saggi, discussioni, e racconti legati al modo di vivere la tecnologia”. A dirigerla sarà Nathan Jurgenson, dipendente di Snapchat e teorico dei media sociali, che rivestirà il ruolo di caporedattore di Real Life.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore