Snapchat vale 19 miliardi di dollari

MarketingSocial media
Snapchat diventa editore con Real Life
2 2 Non ci sono commenti

L’ascesa dell’app dei messaggi “fantasma” che si cancellano in pochi secondi, è tutt’altro che effimera. La valutazione di Snapchat sale a 19 miliardi di dollari. Il numeri della startup di Los Angeles

L’applicazione Snapchat è stata valutata 19 miliardi di dollari. L’ascesa dell’app dei messaggi (testuali e foto) “fantasma” che si cancellano in pochi secondi, è tutt’altro che effimera.

Se la raccolta fondi andrà per il verso giusto, Snapchat diventerà la terza startup più valutata al mondo, dopo Uber e Xiaomi. La startup di Los Angeles, sostenuta dal venture capital, cerca di ottenere un finanziamento da 500 milioni di dollari. Secondo CB Insights, Xiaomi è valutata 45 miliardi di dollari, mentre Uber vale 40 miliardi di dollari.

Snapchat conta 100 milioni di utenti, vanta 700 milioni di “snaps” (messaggi, foto e video che spariscono in pochi secondi), e più di 500 milioni di views quotidiane. La startup ha avviato forme di advertising opzionale, ma ha promesso di non usare dati demografici per la pubblicità mirata.

Snapchat vale 19 miliardi di dollari
Snapchat vale 19 miliardi di dollari

La nuova valutazione porta il valore di Snapchat vicino ai 22 miliardi di dollari spesi da Facebook per acquisire Whatsapp, l’app di messaggistica istantanea che, di recente, ha superato i 700 milioni di utenti.

La startup con sede a Los Angeles è nata nel 2011 nella fraternity house di Stanford University. Il Ceo Evan Spiegel, 24 anni, rifiutò un’offerta pari a 3 miliardi di dollari da parte di Facebook nel 2013. Da lì è partita l’ascesa di Snapchat, che raggiunse i 10 miliardi di dollari. All’epoca era nel mirino di Yahoo!. Ma oggi sta per raddoppiare il valore.

Secondo National Venture Capital Association e PricewaterhouseCoopers, i Venture capitalist hanno immesso 48.3 miliardi di dollari nelle aziende statunitensi. La cifra più alta dal 2000.

A gennaio Snapchat ha lanciato Discover, una sorta di Tv in breve, per offrire ai suoi utenti news ed intrattenimento, più curato rispetto ai news feed su Facebook o Twitter. Il servizio permette di accedere a contenuti da 11 differenti canali, compresi CNN, ESPN, Comedy Central, Cosmopolitan, Vice e Yahoo News.

Snapchat è usata dal 29.4% di utenti di Apple  iPhone negli USA, secondo 7Park Data.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore