Snow Leopard rinnoverà Mac Os X a settembre

Sistemi OperativiWorkspace

Apple lancerà il nuovo sistema operativo Mac Os X a 64-bit, qualche settimana prima di Microsoft Windows 7. Ecco le principali novità, prezzi e disponibilità di Snow Leopard, Apple Safari 4 e QuickTime X

Snow Leopard o Mac Os X 10.6 , l’evoluzione del sistema operativo di Apple, sarà commercializzato a settembre. Sarà un sistema operativo a 64-bit, anche se funzioneranno anche le applicazioni OSX a 32-bit.

E’ stato rifinito il 90% di Leopard in Snow Leopard: Finder UI non è stato modificato, ma è stato riscritto l’intero codice. Inoltre completamente rinnovato è QuickTime X.

Fiori all’occhiello di Snow Leopard sono: GrandCentral Dispatch e OpenCL. GrandCentral sfrutta al massimo il multi-core. OpenCl è il nuovo sistema grafico aperto al quale già partecipano attivamente i principali vendor hardware. Snow Leopard trae vantaggio dal multi-core e dalla potenza delle GPU.

Il supporto a Microsoft Exchange è nativo in Mail, iCal e rubrica, per usarli sia a casa che al lavoro. Si possono vedere le preview di documenti e fogli di calcolo utilizzando MS Office dentro Mail, anche senza bisogno di avere MS Office installato.

Apple ha poi aggiunto il 3D rendering per il Dock ed è stato ottimizzato Expose.

L’installazione è il 45% più veloce. Dopo aver installato Snow Leopard, si recuperano 6GB di spazio su hard drive. Ora si possono scrivere gli ideogrammi cinesi con le dita sul trackpad (che è in grado di riconoscere la scrittura).

Apple Safari 4 esce in versione definitiva: ottimizza le performance, separa processi plugin da finestre browser per evitare crash improvvisi. Safari 4 è più veloce per HTML 5.0 e JavaScript rispetto ai browser rivali Chrome 2, Firefox 3 e IE8. Una nuova funzionalità è Crash resistance. Inoltre le prestazioni del JavaScript 64-bit sono aumentate del 50%. Anche QuickTime X ha una nuova interfaccia e Safari 4 è più veloce per HTML 5.0 e JavaScript rispetto ai browser rivali Chrome 2, Firefox 3 e IE8. Una nuova funzionalità è Crash resistance. Inoltre le prestazioni del JavaScript 64-bit sono aumentate del 50%.

Snow Leopard sarà disponibile a settembre a 29 dollari, e non 129 (Family Pack da 49 dollari). Il supporto a Exchange è incluso nel prezzo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore