Soapbox via alla prima

Marketing

Parte la versione provvisoria del servizio di Microsoft alternativo a
YouTube.

Anche Microsoft si lancia nel business della condivisione video su Internet, e il suo annunciato servizio Soapbox è ora in versione beta disponibile per tutti. L’obiettivo è ambizioso: battere Google nel settore che ha visto il successo di YouTube. I suoi vantaggi di Soapbox sono l’interfaccia gradevole, la facilità d’uso e la predisposizione per l’uso con dispositivi portatili. Certo, le somiglianze con il rivale sono molte e non sarà facile per Microsoft battere la leadership di Google.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore