SoBig è all’origine del record del mese peggiore nella storia

NetworkProvider e servizi Internet

I produttori di antivirus riferiscono una recrudescenza senza precedenti nelle infezioni durante il mese di agosto, con nuovi worm che hanno invaso i sistemi di posta elettronica.

In quello che l’industria della sicurezza ha definito come uno dei mesi peggiori, SoBig.F è stato al top delle classifiche dei virus. Molti produttori di sistemi antivirus hanno descritto il numero di infezioni riportate su base mensile e hanno riferito di quattro nuovi pericolosi worm. Nonostante l’allarme causato dal virus Blaster, il più pericoloso è risultato SoBig.F che, nel periodi di maggiore attività, è stato responsabile di quasi tre quarti di tutto il traffico email. Steven Sundermeier, vicepresidente per i prodotti e i servizi di Central Command, ha commentato: Il mese di agosto è stato disastroso per i worm che atraverso internet hanno colpito utenti di computer in tutto il mondo. The month of August turned into a plague of internet worms affecting computer users worldwide. Una serie di worm molto aggressivi ha reso il mese di agosto il peggiore della storia per quanto riguarda il numero di infezioni riportate e le loro conseguenze su organizzazioni e produttività. Graham Cluley, analista senior di Sophos, ha aggiunto: il mese di agosto 2003 sarà ricordato come uno dei peggiori nella storia della sicurezza informatica. I primi quattro virus delle nostre classifiche sono tutti nuovi e ognuno di essi sarebbe stato l’unico in un mese qualunque. Secondo Sundermeier SoBig.F ha lasciato le reti a rischio di collasso. La natura estremamente aggressiva di diffusione di Sobig.F ha creato volumi isgnificativi di traffico email provocando rischio di collasso in tutte le reti del mondo. SoBig.F ha rappresentato tra il 30 e il 60% delle infezioni nella maggior parte delle classifiche dei produttori di antivirus. Blaster.A, Nachi.A e MiMail.A rappresentano tra il 5 e il 10% delle infezioni, e Klez.H mantiene la sua posizione tra i primi dieci, da 19 mesi, secondo una delle classifiche.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore