Software e servizi, vincenti per Microsoft

Aziende

Nel corso dell’annuale conferenza dedicata ai partner, svoltasi di recente a
Denver (Usa), Microsoft ha spiegato le strategie e gli strumenti in grado di
generare opportunità di business per il canale.

Si è conclusa a Denver in Usa, l ‘annuale Microsoft Worldwide Partner Conference, durante la quale la multinazionale di Bill Gates ha illustrato prodotti, servizi e modelli commerciali che aiuteranno i partner a cogliere nuove opportunità di business in un mercato che continua ad avere una evoluzione molto rapida. In particolare, Microsoft ha voluto ribadire l’importanza dell’approccio integrato software e servizi. ??Si tratta di un nuovo approccio ? s piega Luca Marinelli, direttore Piccole medie imprese e partner di Microsoft Italia – che ci consentirà di sfruttare in maniera ancora più efficace le competenze e la preparazione della rete di partner italiani, per fornire un supporto sempre più integrato e quindi efficiente alle aziende?. Durante la conferenza, Steve Ballmer, ceo di Microsoft, e Kevin Turner, chief operating officer, hanno evidenziato il ruolo strategico svolto dai partner nel trasferimento di innovazione e valore alle aziende, soprattutto grazie a una strategia che prevede la diffusione congiunta di software e servizi. ??Questa combinazione – Allison L. Watson, vicepresidente Microsoft Worldwide Partner Group– ci consente di far esprimere al meglio il potenziale dei nostri partner, creando soluzioni vantaggiose e, di riflesso, nuove opportunità aziendali. In ultima analisi, l’evoluzione Software & Servizi riguarda la possibilità di offrire ai clienti maggiore scelta e flessibilità nell’utilizzo del software?. Microsoft ha annunciato tra l’altro che Windows Server 2008, Visual Studio 2008 e Microsoft Sql Server 2008 saranno lanciati in contemporanea in occasione di un evento che si terrà a Los Angeles il 27 febbraio del prossimo anno. Si è parlato molto anche di Windows Vista. In uno studio commissionato a Idc dal titolo “L’impatto economico mondiale di Microsoft Windows Vista nel prossimo anno? sono evidenziate le opportunità che saranno create dal sistema operativo nel corso del prossimo anno. Il rapporto indica che per ogni dollaro di profitto percepito da Microsoft per Windows Vista nel 2008, l’ecosistema di partner ne riceverà circa 22. Microsoft ha annunciato nuovi tool progettati per consentire ai partner di capitalizzare quest’opportunità: Windows Vista Hardware Assessment 2.0 e Windows Vista Business Value Assessment. Entrambi fanno parte del programma Windows Partner Solutions, che consentirà a Var, system integrator e service provider di erogare soluzioni personalizzate. Altre novità a sostegno del canale, riguardano Microsoft LicenseWire, un one?stop shop che consente di avere accesso a informazioni aggiornate e complete su prodotti e licenze; e un insieme di risorse volte a supportare i partner che progettano soluzioni basate su Microsoft Office, tra cui un aggiornamento di Office Live Solution Developers, il nuovo programma Business Applications OnRamp, e i nuovi programmi Desktop and SharePoint Deployment Planning Services.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore