Solaris 10 arriva con le licenze gratuite

Sistemi OperativiWorkspace

Sun Microsystems ha aggiornato il sistema operativo Solaris. E Unix torna alla ribalta

Ultimamente un po’ appannato dal nipotino Gnu/Linux, in realtà Unix non ha nessuna intenzione di farsi da parte. Merito di Sun Microsystems che ha rinnovato l’offerta: Solaris 10 è la riscossa di Unix e di un sistema operativo che punta a recuperare redditività. Destinato a essere il sistema operativo Unix dei grandi data center computerizzati, banche, Tlc e uffici governativi, Solaris 10 è costato anni di sviluppo e 500 milioni di dollari in ricerca. Disponibile dalla fine di gennaio, Solaris 10 servirà a portare in alto i profitti di Sun, contro i rivali di sempre Dell, Hp e Ibm. Solaris 10 punta la sua riuscita su tre fattori: convenienza, versatilità e funzionalità avanzate. Un sistema operativo al passo con i tempi: è il nuovo modello di business, ispirato all’open source, la chiave di lettura con cui Sun vuole recuperare quote di mercato sottratte negli anni da Gnu/Linux. Distribuzione gratuita del sistema operativo: Solaris 10 sarà gratis. Sun intende infatti mirare alla vendita dei servizi di supporto e consulenza. Solaris 10 girerà sui processori SPARC della stessa Sun e sulle piattaforme x86 di Intel e Amd. 600 nuove funzionalità saranno infine il fiore all’occhiello del rinnovato Solaris giunto alla decima versione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore